“A cosa serve” un brano contro la violenza sulle donne: l’inedito di Lello Tramma (Palkoscenico)

“A cosa serve” un brano contro la violenza sulle donne: l’inedito di Lello Tramma (Palkoscenico)

Lello Tramma, cantante dei Palkoscenico, pubblica l’inedito “A cosa serve”, brano contro la violenza sui minori feat. Assia Fiorillo & Igea Montemurro con la partecipazione straordinaria di Riccardo Zinna.

Lello Tramma, il leader del gruppo dub rock Palkoscenico, dopo aver pubblicato il suo album solista “Faccio un giro in tram” (Vibrartsound); torna con un nuovo brano inedito dal titolo “A cosa serve”. Regia di Gennaro Silvati.

Con la collaborazione alla voce di Assia Fiorillo (nella foto), dell’attore Riccardo Zinna (recentemente scomparso) e con il violino di Igea Montemurro [entrambe del gruppo Mujeres Creando], pubblica un brano, scritto e interpretato, in occasione della Giornata Internazionale della donna che ricorre l’8 marzo; per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo.

Lello Tramma è Papà di due bambine meravigliose e, soprattutto per questo motivo, è particolarmente sensibile ad un tema fin troppo attuale e ricorrente. Il testo è un grido di dolore, ha la voglia di scuotere la sensibilità maschile e preme affinché si rifletta tutti i giorni su un tema che ha bisogno costantemente di attenzione aumentando la coscienza sociale in maniera forte e duratura.

L’idea di scrivere un testo che parlasse di violenza sulle donne, e precisamente donne giovanissime, mi è venuta un giorno mentre guardavo il tg”. Dichiara Lello: “A Napoli in Vico della Pace (Forcella) giovanissime ragazze, alcune anche incinte, erano e molto probabilmente sono ancora oggi, costrette a prostituirsi con i clienti della Napoli bene. Tutto questo sotto gli occhi degli abitanti del quartiere, luoghi che conosco per averli frequentati durante gli anni dell’Università. Poi qualche giorno dopo ho visto un documentario sul turismo sessuale e lo sconcerto è aumentato ulteriormente. Da padre, soprattutto di due femminucce, ho provato rabbia e disgusto. E così il testo è nato in meno di un’ora.

“Il brano” – continua Lello Tramma – “l’ho voluto cantare insieme ad Assia Fiorillo (conosciuta durante il Napoli film festival 2018 in occasione delle Videoclip Sessions) e da subito ci siamo piaciuti artisticamente e condiviso gli intenti. Così è bastato un pomeriggio in studio ed è nato un brano per noi molto importante”.

Lello Tramma dopo questa ennesima prova da solista tornerà a calcare i palchi italiani con il suo storico gruppo dub-reggae e rock Palkoscenico. Infatti la band annuncia ufficialmente il suo ritorno sulle scene prima con una serie di concerti e poi discograficamente.



Related Articles

NARCAO BLUES, DAL 20 AL 23 LUGLIO

Dal 20 al 23 luglio grande blues nel Sulcis con la ventiseiesima edizione di Narcao Blues. Nel cartellone del festival

CONCERTI CAGLIARI: FUSION JAM AI LIVE DI VIVERE A CAGLIARI

Fusion Jam per il grande debutto dei Live  di Vivere a Cagliari nel nuovo locale Officine Hammer. Vi invitiamo a

“Estate” è il nuovo singolo di Oniria

Il primo EP del gruppo Oniria dal titolo “Estate” è un brano totalmente autoprodotto, dal genere pop e dal sound

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*