fbpx

ADESSO SENTO FREDDO E’ IL SINGOLO DI ESORDIO DI FABIO FOIS | SPETTACOLART

ADESSO SENTO FREDDO E’ IL SINGOLO DI ESORDIO DI FABIO FOIS | SPETTACOLART

Arriva sulle piattaforme digitali ADESSO SENTO FREDDO, il singolo di esordio di Fabio Fois, cantautore indipendente Sardo di romana adozione, prodotto insieme a Marco Profeta, ed arrangiato da Daniele Rossini.

Il singolo, pubblicato lo scorso 28 Giugno su YouTube che ha superato in pochi giorni le 12.000 visualizzazioni racconta la voglia di rinascita e il credere sempre nell’amore, quello vero, capace di riportare speranza e fiducia nel futuro (Video Production: Ore 25:00 Director: DANIELE COMELLI).

Fabio Fois si avvicina alla musica da piccolissimo grazie all’intuizione della madre Pina e già all’età di 3 anni calca i primi palchi con le selezioni dello Zecchino d’oro.

Studia canto e pianoforte al conservatorio di L.Canepa di Sassari con il M° Giovanni Fais e canto polifonico con il M° Francesco Vaccabaldus nell’Associazione Melchiorre Murenu di Macomer finché non approda a Roma nel 2004 ed entra a far parte della Livin’ Gospel Singers, diretti dal M° Mariangela Topa, come basso solista.

Grazie all’esperienza del Gospel ha modo di collaborare con grandi artisti Nazionali ed Internazionali tra cui: Sherrita Duran Burns; Anthony Morgan e i “The inspiration choir of Harlem”; David Bratton; Mariangela Topa; Rossella Mirabelli; Vittorio Bari; Carlo Alberto Gioja; Silvia Gollini ed in oltre la collaborazione con alcuni dei cori gospel mondiali più famosi, tra cui: “Virginia Gospel Choir” (Dicembre 2007) ; “Alabama Gospel Choir” (Dicembre 2008); “Benedict Gospel Choir (Dicembre 2009); “New York Mass Choir – coro della Città di New York (Dicembre 2010); “South Carolina Gospel Choir (Dicembre 2011).

•Dal 2014 è Voce solista basso nel gruppo vocale 4Sing&Doctor Pianist
•Tra il 2004 ed il 2013 è voce solista dei Livin Gospel Singers dell’Associazione Culturale L.G.S
•Nel 2012 è vincitore della quarta edizione di J-Factor Italia con il duo ENDLESS insieme e Francesco Baggetta.
•Tra il 2010 e il 2011 ha lavorato con il M° Silvia Gollini e fatto parte del progetto vocale “The Blue Magnolia”.

Ha partecipato a diverse manifestazioni di carattere nazionale ed internazionale sia da solo che con i cori su citati.
Ricordiamo anche:

•“La Bibbia Giorno e Notte” (5/11 Ottobre 2008) in diretta mondovisione su Rai EDU 1 (www.labibbiagiornoenotte.rai.it), come solista nel brano “I wanna be ready” insieme ai Livin’ Gospel Singers;
•“SOLEVOCI FESTIVAL” (Varese 15 Giugno 2012), come solista nel brano “Rock of my salvation” insieme ai Livin’ Gospel Singers, Classificatisi in terza posizione.
•“Moulin Rouge – musical” rielaborazione e regia di Angelo Libri (Roma Novembre 2012).

Dal 2012 inizia il suo percorso da cantautore di musica POP partecipando anche a diversi contest e manifestazioni nazionali e scrivendo il primo inedito dal nome “Cara e mama” (volto di madre), una ballata pop/folk in lingua sarda dedicata alla madre.

Ha una sorella più piccola, Sonia il primo pubblico a cui Fabio fa ascoltare ogni sua nuova
creazione musicale “per capire come suona”. E’ laureato in Editoria e Giornalismo, e tra le sue passioni ci sono anche i viaggi e la cucina, passione ereditata dal padre Mario che era uno Chef.
Si definisce riservato, ironico ma anche impulsivo, detesta la cattiveria gratuita e crede che la gentilezza prima o poi salverà la nostra società.

 


Tags assigned to this article:
CantautoreFabio Fois

Related Articles

FABIO NOBILI, SALVATORE AMARA, MR. WOB E ALBERTO LECCA, SAB. 6 A SULLE STRADE DEL BLUES

In programma dal 5 al 7 Agosto, il festival Sulle Strade del Blues vedrà in scena alcuni tra i più

Blame it on you è il nuovo singolo di Luca McMirti

In uscita venerdì 18 maggio su oltre ottanta emittenti radiofoniche e su tutte le maggiori piattaforme digitali Blame it on

Recensioni: “Ipnotica” di Raffaele Pillai

C’è una canzone per ogni momento e tutto si può dire, meno che Raffaele Pillai sia un artista noioso e

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment