fbpx

Ah, gli artisti!!!

Ah, gli artisti!!!

– Anarchìcca –

Brevissima disamina sulla musica nel cagliaritano.

 

Il polso della situazione, in materia artistico/musicale locale, non è sempre stimabile…

Spesso e volentieri ci sono variabili imposte dalle questioni familiari, dalle amicizie, da conoscenze particolari magari di personaggi famosi capitati più o meno casualmente nella nostra vita…

Molto meno spesso siamo inclini ad avere una visione oggettiva del piccolo universo musicale che ci circonda.

“Le gare sono fatte per i cavalli, non per gli artisti”.

Questo è ciò che più o meno diceva il grande musicista ungherese della fine del 1800 Béla Bartók, forse ancora oggi non abbiamo capito ciò che questa semplice frase significa.

Perché cerchiamo sempre e comunque su YouTube il bimbo talentuoso che all’età di quattro anni sa suonare un numero imprecisato di strumenti musicali dei quali non sa neppure pronunciare il nome?

Perché cerchiamo la vecchia ballerina espertissima che ancora all’età di 85 anni riesce a fare una piroetta che farebbe invidia ad una ventenne?

Come se ciò non fosse sufficientemente deprimente guardiamo e quindi incentiviamo questi pessimi programmi televisivi di gare musicali…

Quindi io mi chiedo: Quale senso potrà mai avere tutto questo?

Davvero la grandezza di Bob Dylan può essere misurata per come soffiava nella sua povera e malcapitata armonica a bocca? Davvero il chitarrista che riesce ad eseguire il “volo del calabrone” ad un numero incredibile di bpm è migliore di Robert Johnson che ha creato il blues?

Personalmente, e suppongo di non essere il solo, non conosco quale possa essere il segreto dell’arte, capisco però che ognuno di noi ha un talento più o meno celato che può essere coltivato.

Certo sta a noi far valere le nostre intenzioni, le nostre convinzioni. Non possiamo di certo pensare di sapere fare tutto ma in ogni caso, non dobbiamo pensare di non sapere fare niente.

Amici musicisti e artisti cagliaritani o comunque sardi, vi esorto a suonare, a creare, a costruire e a rendere fruibile a tutti questa nostra passione evitando la mera competizione ma incentivando il confronto artistico.

 

Tore_mdb Contu

Tore_mdb Contu

Musicante chitarrista e per diletto scribacchino



Related Articles

Sonheros, musica callejera, suonare con i piedi

Il titolo di Sonheros non è completo se lo priviamo del sottotitolo in cui trova la sua definizione: “musica callejera”.

“RICORRENZE MUSICALI”: GEORGE THOROGOOD

Venerdì 24 Febbraio 2017, 24° puntata di “RICORRENZE MUSICALI”: GEORGE THOROGOOD. Rubrica ideata e curata da Salvatore Amara, chitarrista e

MUSICA LIVE? ELISIR DI LUNGA VITA…

Una ricerca scientifica ha analizzato come la partecipazione ai concerti possa influire sul benessere e sulla longevità. Secondo lo studio

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment