ANDHIRA

ANDHIRA

Il progetto Andhira nasce nel 2001. L’organico comprende Elena Nulchis (voce e armonium), Egidiana Carta (voce e flauto), Elisa Zedda (voce) e Luca Nulchis (pianoforte, armonium, voce)

Andhira

Già nella scelta del nome si rivela l’ animo musicale “randagio” che caratterizza il gruppo. La parola Andhira infatti è associabile ad un concetto errante della vita, una sorta di nomadismo culturale.

L’origine della parola è piuttosto remota, in Sanscrito “andhira” indica una via di passaggio, una porta. Nei libri arabi Andhira è il nome di una costellazione utile ai navigatori per l’orientamento in mare, ma si parla anche di una città leggendaria situata sulle coste meridionali sarde, saccheggiata dei tesori e distrutta dai pirati, costringendo i superstiti alla fuga e ad una vita forzatamente nomade, città leggendaria e perduta il cui nome ricorre spesso in alcuni canti di tradizione orale della Sardegna.

La musica di Andhira, slegata dai limiti di un genere musicale specifico, si sviluppa così su un repertorio mutevole nella forma e nello stile di ogni singolo brano, passando per tradizioni classiche e popolari, labili confini mediterranei, agili profili di sardità e altro ancora, e manifesta spesso un’intenzione narrativa, riportando o evocando storie, vicende e ambientazioni, reali o immaginarie.

Nel primo lavoro discografico dal titolo “…sotto il vento e le vele”, Andhira entra in contatto con alcune opere di Fabrizio De Andrè, alla ricerca di un luogo sonoro immaginario dove poter incontrare il grande poeta. Alcune sue canzoni sono state “aperte”, indagate, espanse, creando al loro interno altri spazi musicali di nuova composizione, e poi alternate come in una grande suite ad alcuni brani scelti dal repertorio originale dell’ensemble. Non mancano alcuni momenti musicali ispirati alla Sardegna, luogo d’ulteriore incontro con De Andrè che aveva scelto quest’isola come sua seconda terra. L’album, edito da Ala Bianca, è patrocinato dalla Fondazione Fabrizio De Andrè.

L’ultimo lavoro discografico dal titolo “Nakitirando”, sempre edito da Ala Bianca nel 2011, è una raccolta eterogenea di composizioni, Si parla di luoghi nascosti e misteriosi, di nefandezze umane, di sacralità della natura e dei suoi elementi, di preziose memorie, del desiderio di pace, del “persistere nell’andare avanti”. Ad impreziosire alcune tracce di questo lavoro sono le sonorità abilmente create da Mauro Pagani, Madya Diebate e Alberto Cabiddu, e la mano di alcuni amici autori e coautori come Sergio Pira, Pietro Lorrai e Carlo Antonio Borghi. Infine, il testo di un altro brano e la presentazione dell’album portano la firma della grande poetessa brasiliana Marcia Theophilo, candidata al Nobel per la letteratura e testimonial dell’UNESCO per la bio-diversità.

La singolarità della proposta musicale di Andhira permette al quartetto di guadagnare dentro e fuori i confini dell’isola una sempre crescente attenzione, che si concretizza nella partecipazione a numerosi e importanti festivals e rassegne nazionali ed europee, in dirette radiofoniche sui programmi di Radio Rai2 e Radio Rai3 ma anche in emittenti radio e in tv straniere, nonché in numerose rilevanti collaborazioni che vanno ad aggiungersi a quelle sopra citate, tra le quali vale la pena ricordare: Dori Ghezzi, Sergio Ferrentino, Iride Baldo, Lella Costa, Quartetto Euphoria, Romano Giuffrida, Massimo Caroldi, Alberto De Grandis, Elena Ledda, D.F.A, Luigi Cinque, Jivan Gasparyan, Fausto Mesolella, Mauro Di Domenico, il Griot, Francesca Breschi, Associazione Carovana s.m.i., Lucilla Giagnoni, Giovanna Marini.

CONTATTI :
Segreteria artistica e organizzativa
Luca Nulchis lucanulchis@tiscali.it
Elena Nulchis andhira@tiscali.it

PRODUZIONE DISCOGRAFICA :
Ala Bianca Records www.alabianca.com
alabianca@alabianca.it

Vedi e ascolta su pagina facebook Andhira 

Per ulteriori informazioni

Gli Andhira saranno in concerto sabato 7 aprile presso l’Associazione Culturale Baladi Arci via Argentina 92, Monserrato.

Visita l’evento facebook

Luana Porcu

Luana Porcu

Collaboratrice di Spettacolart, organizzo eventi musicali, non sono una giornalista.


Tags assigned to this article:
World Music

Related Articles

MUSICA CAGLIARI: LA VERA STORIA DI LUCIO BATTISTI – VEN. 10

Nuovo appuntamento dei “Live di Vivere a Cagliari” dedicato a uno dei più grandi musicisti della storia italiana, Lucio Battisti,

THE WHO: Roger Daltrey annuncia un nuovo tour di ”Tommy” con… le orchestre locali americane

Roger Daltrey, storico cantante degli Who, all’età di 73 anni si appresta a dare il via alla tournée che porterà

L’anima del folk anglo-americano: B.O.Y.F. al Ts’E – ven. 18/05

Appuntamento al Ts’E con i B.O.Y.F. per una serata all’insegna della musica folk anglo-americana. Venerdì 18 maggio saliranno sul palco

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*