fbpx

BANDITI E CAMPIONI

BANDITI E CAMPIONI

Banditi e Campioni

“Musica classico-popolare”, un omaggio a Francesco De Gregori e Fabrizio De Andrè.

I “Banditi e Campioni” nascono nel 2013 dall’idea di Corrado Atzei con la collaborazione di Nicola Piredda e Gianmarco Manis.

Qualcuno si conosceva già da anni, qualcun’altro è arrivato dopo, altri da pochissimo. Dopo anni di esperienze sui palchi (assieme o con progetti paralleli) abbiamo deciso di dar vita a questi nuovi progetti, divertendoci e con l’obiettivo di farvi divertire!

I Banditi e Campioni si propongono di portare in Tour la musica e le parole che hanno fatto la storia della produzione cantautorale italiana, dedicando due progetti rispettivamente a FRANCESCO DE GREGORI e a FABRIZIO DE ANDRE’ ma, pur rimanendo fedeli agli autori, facendo proprie le interpretazioni e ricercando sonorità particolari.

7 elementi, 7 professionisti, tutti docenti di musica in scuole di alto livello, private, provenienti da anni di intense esperienze e da stili diversi; classica, jazz, blues, rock, pop, etnico etc. Tutti musicisti accomunati da un grande amore per la musica di qualità.

La band con sede ad Oristano (Sardegna), è stata caratterizzata da una prima fase artistica data un’intensa ricerca, basata sulla fusione della musica dotta con quella dei popoli; Brasile, Argentina, Venezuela, Irlanda, Spagna, paesi balcanici, Sardegna etc. Tutto questo senza disdegnare la musica da film, dando vita così ad uno stile che i critici hanno coniato con il nome “musica classico-popolare”.

Alle canzone d’autore, i Banditi e Campioni hanno aggiunto e fuso insieme il loro caratteristico sound, un misto tra mediterraneità , classicità e pop.

Esperienze

I musicisti provengono quasi tutti dall’esperienza con un’orchestra che è stata considerata da pubblico e critica, una delle migliori espressioni musicali in Sardegna degli ultimi 10 anni, collaborando con la fondazione De Andrè, con varie presenze televisive e un’ intensa attività concertistica che ha portato l’attività musicale del gruppo ad esibirsi in tutto il territorio nazionale, anche in importanti realtà come il teatro “Dal Verme” di Milano, i teatri comunali di Varedo, Arese, Alghero, Nuoro, Oristano, Cinisello Balsamo etc.

Tre dei musicisti della band hanno avuto modo di collaborare con il grande cantautore Massimo Bubola, che con De Andrè ha condiviso 14 anni di intensa attività artistica, producendo insieme ben due album (Rimini, e il senza titolo chiamato “l’Indiano”, nonché la canzone “Una storia sbagliata”).

Il coinvolgimento emotivo, nei live è altissimo e intensissimo. L’interpretazione della musica del cantautore genovese, per la grandezza inarrivabile che la caratterizza, non è facile e la band, sin dall’inizio, ha sempre mantenuto un approccio a questo repertorio, di massimo rispetto e umiltà, non finendo mai di ricercare, di studiare, di perfezionarsi, mettendosi sempre in discussione, anche nei momenti di maggior successo, di cui sono stati protagonisti.

Come diceva Fabrizio De Andrè : “Il canto ha ancora oggi, in alcune etnie cosiddette primitive (e non solo), il compito fondamentale di liberare dalla sofferenza, di alleviare il dolore, di esorcizzare il male”. Questo è anche lo spirito che i musicisti hanno sul palco ed in studio di registrazione, facendo un gran lavoro con umiltà, professionalità e dedizione. Dallo scioglimento dell’orchestra nascono I Banditi e Campioni.

La band si propone di portare in Tour la musica e le parole che hanno fatto la storia della produzione cantautorale italiana, dedicando due progetti rispettivamente a FRANCESCO DE GREGORI e a FABRIZIO DE ANDRE’ ( continuando il filone artistico passato ma con una nuova identità) rimanendo fedeli agli autori, facendo proprie le interpretazioni e ricercando sonorità particolari.

Attualmente in tour, di recente i Banditi e Campioni hanno avuto modo di esibirsi in Germania, nella bella Norimberga, suscitando numerosissimi riscontri positivi.

PROGETTI LIVE

ANIME SALVE

E’ questo il nome che abbiamo voluto dare al nostro progetto interamente dedicato alla musica e alle parole di FABRIZIO DE ANDRE’.

Perchè Anime Salve ? In parte potremmo definirlo un riferimento autobiografico, ma in realtà questo titolo è venuto fuori durante le fasi di scelta dei brani, quando ci siamo accorti che l’argomento che dominava fra le tematiche dei testi era quello della libertà. Abbiamo costruito questo spettacolo su 21 brani per noi fra i più rappresentativi della carriera di Fabrizio, e parte di questi sono introdotti da “porzioni” di discorsi che lo stesso De Andrè amava fare durante i suoi concerti e non solo.

Abbiamo inoltre scelto di aggiungere la componente “video” al concerto, creando dei video appositi che, proiettati su dei maxischermi all’interno del palco accompagnano, commentano e a volte spiegano il significato delle canzoni. Tutto questo accompagnato da un lavoro di arrangiamento e “ri-arrangiamento” , aggiungendo sonorità un pò meno usuali come quelle del bouzouki, della fisarmonica, del sax e del clarinetto.

 CURVE NELLA MEMORIA

Altro spettacolo, altro cantautore. Anche per questo progetto il nome ha le sue buone ragioni autobiografiche, ma questa volta omaggiamo a nostro modo un cantautore che continua ancora oggi a produrre: FRANCESCO DE GREGORI. Il repertorio ci proietta nella dimensione del viaggio, che va snocciolandosi durante tutto lo spettacolo in una selezione di 25 brani che ripercorrono la carriera del cantautore dagli esordi fino ai giorni nostri.

Le proiezioni video e i maxischermi saranno presenti anche per questo live dal clima decisamente rock. Anche sul repertorio del cantautore romano abbiamo voluto ri-arrangiare in chiave nostra i brani, con sonorità e strumenti particolari.

ACOUSTIC SESSIONS

Estrapolando i brani migliori e più d’effetto abbiamo dato vita ad altri due concerti: FABRIZIO DE ANDRE’ ACOUSTIC SESSIONS e FRANCESCO DE GREGORI ACOUSTIC SESSIONS. Come da nome si tratta di un’ulteriore rielaborazione del repertorio dei due cantautori questa volta riletti in chiave totalmente acustica, con una ricerca del suono ancora diversa.

 

I Musicisti:

Corrado Atzei: Voce, Chitarra

Nicola Piredda: Piano e Tastiere, Fisarmonica, Voce

Gianmarco Manis: Chitarra Elettrica, Classica e Acustica, Lap Steel

Tancredi Emmi: Basso

Pietro Frongia: Batteria e Percussioni

Gianluca Fadda: Chitarra Classica e Acustica, Bouzouki

Cico Marino: Sax e Clarinetto

Per maggiori informazioni e contatti:

SITOWEB:  www.banditiecampioni.com

CANALE YOU TUBE: http://www.youtube.com/channel/UCVxdQKvMpzQ_k2jRMQhd49Q

Visita la pagina facebook

Marco Sotgiu

Marco Sotgiu

Fondatore e Direttore di spettacolart.it Appassionato di musica. Suono la batteria. Non sono un giornalista.


Tags assigned to this article:
Concerti CagliariConcerti Sardegnapop

Related Articles

SALVATORE AMARA

SALVATORE AMARA Chitarrista, cantante, autore  e scrittore. Nasce a Cagliari il 21 novembre 1966. A 9 anni inizia a suonare

Flavio Secchi

Flavio Secchi inizia lo studio della chitarra nel 1986, prendendo le prime lezioni da suo padre. Dal 1994 inizia lo

UNDERDOGS

Underdogs Rap Il progetto UnderDogs nasce dall’unione di Daniele Moi aka The Fitter Mood & Simone Pisano aka Chat Noire.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment