Fioricoltura-Daniela

Claudio Deoricibus

Claudio Deoricibus

Ho studiato e mi sono formato nel flamenco puro per poi invece intraprendere la strada del Nuovo Flamenco che è realmente ciò che caratterizza la mia musica …ovvero quel flamenco che ormai ha conservato l’espressione tradizionale del genere ma comunque fondendosi con altri stili musicali (cosa ancora considerata sacrilegio dai puristi). Il Nuevo Flamenco ha tra l’altro abbandonato ormai tanti ritmi del flamenco privilegiando rumbe, tangos, bulerias, alegrias …comunque palos piuttosto festosi!!! Per cui in definitiva si può dire di me che suono El Nuevo Flamenco 😊

Claudio Deoricibus
Biografia
nato a Cagliari il 13 febbraio del 1973, inizia a suonare la chitarra classica a 8 anni, per poi scoprire il grande Paco de Lucia all’età di 14 anni e cominciare così un intenso studio sul flamenco che lo porterà fino a Siviglia e Cadice (Sanlucar de Barrameda), per immergersi nella cultura di questo magico mondo.

Claudio studia il flamenco puro con i maestri Roberto Corrias e Manuel Lopez Romero, le tecniche e i ritmi della chitarra flamenca, le affinità con la cultura araba, col canto, con la danza e le percussioni. Nonostante egli stesso rimarrebbe ore ad ascoltare il flamenco puro, capisce che lo stesso al di fuori della Spagna necessita di un linguaggio più universale e matura così un proprio stile che lo porterà a comporre innumerevoli brani raccolti nei suoi vari Album. Crea quindi un moderno progetto musicale come solista, unito ad altre musiche e rivolto ad un pubblico più vasto, ma senza mai perdere l’espressione flamenca, tanto che lo stesso afferma: “per me la musica è il corpo e il flamenco la sua anima”..

Nel 1992 registra il suo primo disco dal titolo The Setting Out[1] (assieme al DJ Riccardo Steri). Il suo primo album come solista è invece El Mensaje registrato a Roma nel 1996 a cui seguono una collaborazione con Blackwood – In The City (1996) e Flamencomania – con la Compania Nuevo Flamenco (1997). Nel 1998 crea il gruppo Almoraima e registra l’album Yo le cantarè e l’EP De un amor sincero (2000). Successivamente riprende un intenso percorso come solista con gli Album Viento de Alcazar (2001), Barrio de S.ta Cruz (maturato a Siviglia nel 2009), Otra Forma (a Valencia nel 2010).

La vera svolta arriva però dall’incontro col noto discografico Beppe Aleo (Videoradio), che permette all’artista l’uscita sul mercato di due importanti album, Cuerdas y nada mas (2012) e Cuarenta (2013), quest’ultimo che vede la straordinaria collaborazione della star internazionale Andrea Braido e coedizione Viedoradio – RAI TRADE Edizioni Musicali. Il 2014 è un anno caratterizzato dall’uscita di diversi singoli “Marsyla feat. Fly”, “Fuego feat. Basilio Scalas” e “Mariam de Chocolate”, mentre il 2015 è un susseguirsi di Remix a cura di Mario Ana (Programmatore e Arrangiatore anche nei progetti in Studio) tra cui spiccano “Sabado” (Sabato, con Jovanotti) e Don’t be so shy (con Imany). Nel 2016 registra En tu Alma, un EP interamente dedicato al grande Paco de Lucia, in collaborazione col percussionista Basilio Scalas e il fisarmonicista e pianista Alessio Lasio coi quali, assieme alla ballerina Francesca Morescalchi, presenta i suoi spettacoli col nome di Claudio Deoricibus y Grupo. Successivamente firma un contratto con una nuova etichetta discografica la Smilax con cui da alla luce una raccolta di brani registrati nei vari anni col nome di Mosaic of guitar, un album (cosi come Cuarenta) prodotto e distribuito in tutto il mondo dalla Self per il cd fisico e Believe per il digitale. Attualmente Claudio Deoricibus y Grupo assieme a Mario Ana e alla collaborazione di Filippo Floris e Unicumfilm, stanno lavorando al nuovo progetto The Cage in uscita il prossimo Dicembre.

Leggi l’articolo The Cage, il nuovo video di Deoricibus y Grupo

Marco Sotgiu

Marco Sotgiu

Appassionato di musica. Suono la batteria. Non sono un giornalista.


Related Articles

DR DRER & CRC POSSE

Dr. Drer & CRC posse Mix di rap, reggae e sonorità tradizionali sarde. Presentazione I CRC posse o Dr. Drer

CAMPOLIGA 7.5

Campoliga 7.5  Rock L’esperienza musicale comincia nel lontano 1986, coi fratelli Luca e Danilo Porcu, rispettivamente tastiere e batteria. Nel

MISS LOUBA

Missa Luba World Music Presentazione La Missa Luba é forse l’ordinarium missae più celebre della world music. Si tratta di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*