Fioricoltura-Daniela

DUGGY

DUGGY

Duggy

Rap.

Duggy (pron. IPA /’daggy/, pseudonimo di Abdou Gueye, nasce a Dakar (Senegal) il 5 gennaio 1990, è un cantautore, compositore, rapper poliglotta.

Vive in Senegal dove studia e rappa fino al 23 gennaio 2008, giorno in cui lascia la sua terra per trasferirsi
in Italia, a Cagliari, dove prosegue gli studi, lavora, e prosegue la carriera da rapper. Duggy è un cantautore, compositore, rapper poliglotta, infatti scrive e rappa in Wolof (lingua tradizionale senegalese), francese, inglese e italiano.

Dopo qualche collaborazione con vari artisti della scena cagliaritana, Duggy autoproduce e da luce al suo primo album solista, Street Muzik, registrato e mixtato tra il suo Street Recordz e il Green Studio Productions.

Street Muzik contiene quindici brani, tra cui vari featuring, in inglese, francese e wolof.

Il 9 Ottobre 2011 Duggy pubblica il nuovo singolo ( I’m a King ) e altri featuring…

Nel 2013 nasce la Codice Esplosivo Label, di cui Duggy fa parte, e con cui collabora. Ancora nel 2013, precisamente il 29 luglio, Duggy presenta il nuovo disco ‘Solo R.A.P.’ dieci tracce completamente in italiano e dedicate al rap e alla strada, ad eccezione della traccia ‘mi piaci’. Anche questo album è stato realizzato tra lo Street Recordz e il Green Studio productions.

Ultimo progetto, realizzato con l’autore Antonello Manunza e Beth al ritornello, è ‘Mani Colorate’ brano che comprende anche il videoclip. Il brano è stato presentato anche dall’emittente radio regionale Radiolina.

video

video

Per ulteriori informazioni:

Visita il profilo facebook di Duggy


Tags assigned to this article:
Musica CagliariRapRapper

Related Articles

RADIO80 CAFE

Radio80 Cafe Cover Band Rock Anni ‘80 I Radio80 Cafe sono una Cover Band cagliaritana nata nel febbraio 2012 da

ELYSIUM

Elysium Alternative rock Band creata nel 2009 ma che ha trovato la sua vera “nascita” nel 2015 con la sua

EMPATIA

“EMPATIA” Jazz Peter Waters: pianoforte Gianluca Tommasi: chitarra La collaborazione tra i due musicisti è nata in occasione dei concerti

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*