fbpx

FLAVIO BOLTRO

FLAVIO BOLTRO

Jazz.

Flavio Boltro

Tromba

Nasce a Torino il 5 maggio 1961.Flavio Boltro è uno dei trombettisti italiani più apprezzati in tutto il mondo.

Grazie al padre, trombettista e grande appassionato di jazz, inizia a suonare a nove anni e si iscrive al Conservatorio che frequenterà per sette anni.
All’età di 25 anni entra a far parte dei Lingomania, guidata da Maurizio Giammarco. con Roberto Gatto alla batteria, Furio Di Castri al contrabbasso, Giammarco al sax, Umberto Fiorentino alla chitarra e Flavio Boltro alla tromba. Questo gruppo acustico dalla matrice e dalle sonorità elettriche rappresenta una novità per quegli anni e riscuote grande successo in Italia, aggiudicandosi, per due volte consecutive, il premio per il Miglior Disco e il titolo di Miglior Gruppo dell’Anno.

Collabora poi con Steve Grossman, Cedar Walton, Billy Higgins e David Williams, Clifford Jordan e Jimmy Cobb.
In seguito forma l’originale trio con Manu Roche alla batteria e a Furio Di Castri al contrabbasso, poi diventato quartetto con Joe Lovano al sax.

Nel 1984 viene eletto “miglior talento” dalla rivista Musica Jazz.

Suona poi in quartetto con Antonio Faraò, Manu Roche e Paolo Dalla Porta.
Nel 1994 Laurent Cugny, sceglie Flavio Boltro e il suo amico Stefano Di Battista come trombettista e sassofonista dell’ONJ, per poi entrare nel sestetto di Michel Petrucciani.

Al 1997 risale la formazione del quintetto con Stefano Di Battista, Eric Legnini al piano, Benjamin Henocq alla batteria e di Rosario Bonaccorso al basso.
Collabora anche con Elvin Jones, Kenny Barron, Freddie Hubbard e poi segue una intensa attività da solista e in sala d’incisione, spaziando fra vari generi musicai, infatti Flavio oltre al jazz, ha una intensa attività da prima tromba anche nella musica classica fino ad arrivare all’hip hop.

Per maggiori informazioni:

Leggi l’intervista a Flavio Boltro 

visita il profilo Facebook di Flavio Boltro

Marco Sotgiu

Marco Sotgiu

Fondatore e Direttore di spettacolart.it Appassionato di musica. Suono la batteria. Non sono un giornalista.


Tags assigned to this article:
jazz; musicisti jazz

Related Articles

IL GIARDINO

Alternative rock. Il Giardino nasce da un’idea di Alberto Atzori (voce) e Fabiano Musinu (chitarra) nel 2010, originariamente con il

SGAVI APERTI

sGavi Aperti Cover band Pop – Rock – Blues sGavi Aperti è una cover band nata nei primi anni ’90

DEATH ELECTRONICS

DEATH ELECTRONICS Suoni plasmati nella Vita. Musica Elettronica Francesco Medas – chitarra elettroacustica/live electronics Andrea Congia – chitarra classica/synth Walter

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment