fbpx

GIANNI CASELLA: LA PASSIONE PER L’INTRATTENIMENTO

GIANNI CASELLA: LA PASSIONE PER L’INTRATTENIMENTO

Abbiamo incontrato Gianni Casella imprenditore cagliaritano del mondo dell’intrattenimento.

Gianni Casella nella sua trenntennale attività ha portato i giovani di diverse generazioni a divertirsi nelle discoteche, passando per vari successi e trasformazioni, fino ad arrivare ad oggi, allo 040, uno dei locali fra i più noti dell’area cagliaritana.

 

Gianni raccontaci un po’ di te, come nasce la tua passione per questa attività?

Inizi con le prime feste liceali e poi organizzi festicciole e poi piano piano ne fai una professione.

Questo in tempi in cui la discoteca aveva ancora un grosso tiro, stiamo parlando degli anni novanta duemila.

Ultimamente, da circa un anno e otto mesi, ho trasformato quello che era lo Zero nello 040

E’ un pub che fa spettacolo ma dove si può anche mangiare, un giusto connubio fa musica dal vivo, DJ, cabaret, spettacoli vari e cibo.

Cosa significa per te fare intrattenimento?

 

Il mio pubblico è a metà fra i quarantenni e i cinquantenni, persone impegnate, che a volte si rimettono in gioco e che comunque non hanno tanto tempo libero.

Quindi dobbiamo far sì che in quel paio di ore che una persona passa siano piacevoli.

La socializzazione è importante e credo che da noi trovino realmente quello che cercano, un target simile di persone e l’atmosfera adatta. Socializzare e ritrovarsi, ecco, l’intrattenimento per me è anche socializzazione.

 

gianni-casella

Cosa ricordi in particolare della tua attività, chi sono i nomi importanti che hai ospitato?

 

Sono tanti, in 30 anni che faccio locali e sono tanti i nomi che ho avuto il piacere di ospitare, personaggi che poi sono diventati famosi.

Allo Zero sette anni fa ospitai Gente de Zona, un gruppo Cubano che andava molto forte allora, si sono esibiti dal vivo con un’orchestra, un concerto incredibile e poi, da lì dopo due anni sono diventate delle star internazionali facendo Bailamos con Enrique Iglesias, e hanno cantato alla finale Super Bowl.

Sono venuti anche Articolo 31, era la prima sera in Sardegna, erano dei personaggi che stavano per emergere e feci una grande serata con loro al K2 ad Assemini, un sold out, una cosa bellissima!

Gianni_Casella

Ricordi qualche aneddoto successo durante le tue serate?

 

Si, gli Articolo 31 quando sono venuti a Cagliari erano reduci da due o tre serate buca, due grossi  flop in provincia di Milano e di Torino, quindi loro erano molto titubanti per la serata.

Era una band emergente e gli occhi erano tutti i tuoi puntati su di loro.

E invece fu un grosso successo qui a Cagliari, al K2 di Assemini, avevano la giusta carica, J-Ax bravissimo, un animale da palcoscenico e mi ringraziò per tanto tempo perché comunque gli diedi fiducia, perché ripeto, arrivavano da diverse serate andate male.

 

Una cosa molto importante nel tuo lavoro è quello di curare i rapporti personali; cos’è cambiato con l’avvento di Facebook e dei social?

 

E’ cambiato il rapporto fra le persone, Facebook è fondamentale come tutti gli altri mezzi di comunicazione, ed è per questo che ho io da sempre li utilizzo.

Uso WhatsApp e anche i mezzi tradizionali come gli sms per avvisare gli amici clienti delle serate.

Facebook diciamo che unisce tutti e pensiamo di essere amici, conoscenti in realtà, lo sappiamo, quindi aiuta molto nella comunicazione degli eventi ma non basta solo quello.

Facebook  ai tempi dalla nascita era più facile da utilizzare, adesso pensiamo di vivere in un mondo parallelo ma nella vita reale non è la stessa cosa.

E’ un grandissimo mezzo di comunicazione e anche di unione ma va usato come tale, un mezzo virtuale, aiuta però negli eventi Facebook e tutti i social aiutano tantissimo a comunicare.

 

Per maggiori informazioni:

 

Visita la pagina facebook di Gianni Casella

Visita la pagina facebook dello 040

 

Marco Sotgiu

Marco Sotgiu

Fondatore e Direttore di spettacolart.it Appassionato di musica. Suono la batteria. Non sono un giornalista.


Tags assigned to this article:
040Gianni Casella

Related Articles

Notte Sciamano Nuragica 3

Torna la terza edizione di Notte Sciamano Nuragica 3, ancora più ricca, il 30 Giugno 2018, come prima data, 28

PINNA’S SHOW: SCRACCAGLIUS IN PARADISO – SAB 30 – ORROLI

Secondo memorial in onore di Giorgio Pinna, autore di canzoni e commedie teatrali. La serata e’organizzata dai Pulpit Rock band

XXVII Edizione di Narcao Blues

Dal 19 al 22 luglio nel Sulcis la ventisettesima edizione del festival Narcao Blues. Protagonisti gli statunitensi Charlie Musselwhite, Eric

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment