Intervista a Mubin Dunen

Intervista a Mubin Dunen

Mubin Dunen, musicista polistrumentista curdo turco che oltre dieci anni fa ha scelto la Sardegna come sua seconda casa e luogo di ispirazione per le rivisitazioni del suo repertorio musicale che affonda le radici nella tradizione turca e curda, torna nell’isola dopo la pubblicazione di due album a Istanbul.

Mubin Dunen sarà uno dei protagonisti del concerto di beneficenza MUSICANTO che abbiamo organizzato per il 29 dicembre.

Ciao Mubin e bentornato in Sardegna! Possiamo affermare che quella appena trascorsa sia stata un’estate molto produttiva per te

Sì lo confermo, a Maggio 2018 ho realizzato l’importante obiettivo ossia quello di pubblicare a Istanbul due album per le etichette Ada Muzik e Ses Media. Il primo è la riedizione del mio album Gerok una collezione di brani tradizionali rivisitati da me in cui ho inserito 3 pezzi originali, il secondo Asl-ı Aşk è un album del tutto nuovo che presenta dei brani interamente originali, e per questo motivo per tutta l’estate sono stato impegnato a Istanbul nella promozione di questa nuova produzione con spettacoli presentati in varie città della Turchia.

 

Come frutto del tuo lavoro e della tua creatività immagino tu sia legato a entrambi gli album, che però sono davvero molto diversi, ci vuoi raccontare perché?

Sono molto diversi perché raccontano e riassumono momenti ed esperienze diverse della mia vita: Gerok è l’album che meglio racconta la mia esperienza di

Mübin Dünen

musicista di strada. L’album infatti raccoglie i pezzi della tradizione turca e curda con cui mi sono fatto conoscere per le strade di Istanbul insieme a diverse formazioni con cui ho collaborato e qualche pezzo originale nato sempre negli anni delle mie esibizioni a Istiklal Caddesi.
Asl-ı Aşk è invece un album atipico perché è tratto dall’omonimo spettacolo teatrale, di cui io ho curato la parte musicale, e pertanto al suo interno racchiude oltre ai miei pezzi strumentali anche alcuni racconti tratti dal testo dello spettacolo e recitati da diverse voci narranti, in diverse lingue. Questo ultimo lavoro è il risultato di un’operazione a quattro mani tra me e l’attrice e scrittrice Nilüfer Perihan Kurtoğlu. Esso combina insieme due forme d’arte distinte ma complementari, quella teatrale e quindi della parola recitata e quella musicale che ad essa fa da supporto espressivo.

Il turco è una lingua molto diversa dalla nostra abbiamo quindi bisogno del tuo aiuto: svelaci il significato di Gerok e Asl-ı Aşk

Gerok significa viaggiatore, Asl-ı Aşk significa il fondamento dell’amore.

Viaggiatore è un titolo che si sposa bene anche con il tuo stile di vita visto il tuo essere ormai un cittadino del mondo, in autunno sei infatti stato impegnato in un tour promozionale in diverse città europee

Mubin: Sì ho già presentato le mie ultime produzioni a Parigi, Bordeaux, Marsiglia, Rouen, a Barcellona, a Roma, a Volterra e a Grosseto, e adesso è il turno di Cagliari!

Luana Porcu

Luana Porcu

Collaboratrice di Spettacolart, organizzo eventi musicali, non sono una giornalista.


Tags assigned to this article:
CantanteWorld Music

Related Articles

“RICORRENZE MUSICALI”: GEORGE THOROGOOD

Venerdì 24 Febbraio 2017, 24° puntata di “RICORRENZE MUSICALI”: GEORGE THOROGOOD. Rubrica ideata e curata da Salvatore Amara, chitarrista e

Ozone Park Band

Ozone Park Band il jazz che si fonde con la musica progressive, con sonorità latine, elettronica passando per il sound

FAUSTA: online il video del singolo “Amore per Sempre”

E’ uscito il video del brano “Amore per Sempre” della cantante FAUSTA, già in radio e in digitale il singolo

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*