Marco Germani: è uscito il video di “Storing The Past”

Marco Germani: è uscito il video di “Storing The Past”

“Storing the Past” è il nuovo singolo e videoclip di Marco Germani che anticipa l’album “Regression”, in uscita verso autunno 2019 per After Life Music Dimension.

Il disco spazierà tra generi come l’elettronica, l’industrial, il metal e avrà punti in comune con artisti come Nine Inch Nails. Ulteriori dettagli saranno svelati a breve.

videoclip di “Storing The Past”:

WEBLINKS:

https://www.facebook.com/marcogermani/

Home

http://www.marcogermani.com/

La regia e il montaggio sono di Elisa Collimedaglia. Nel video compaiono i membri della band dello stesso Germani, ossia i Limbo Neutrale. Costoro sono sovrapposti a discorsi di famosi personaggi americani (Charles Manson, Steve Jobs, Martin Luther King , John F. Kenndy, Michelle Obama, Donald Trump).

Il protagonista del videoclip è un uomo del futuro (o un alieno?) che lavora archiviando e testando macchine vintage come il Commodore 64, un registratore a bobine TEAC, un cellulare Motorola, floppy disk e minidisk. Egli poi si spaventa ripetutamente per quello vede nei monitor a tubo catodico.

Di ispirazione electro-industrial non mancano alcune parti di chitarra martellanti tipiche del metal. Il brano è interamente realizzato dall’artista in tutte le sue parti e prodotto dalla sua etichetta discografica indipendente After Life Music Dimension di Vigevano, Pavia.



Related Articles

Festival Dromos XX edizione

Dal 30 luglio al 15 agosto il ventesimo festival Dromos tra Oristano e altri undici centri della provincia: tanta musica,

Il film “Ho amici in paradiso” di Maria Cortese verso il David di Donatello

Il film ”Ho amici in paradiso” del regista Fabrizio Maria Cortese è in corsa verso il Premio David di Donatello,

Claudia Erba: Adagio con brio, trentanove poesie e una “canzone”

E’ uscita la raccolta poetica “Adagio con brio, trentanove poesie e una canzone” di Claudia Erba, edito da Catartica Edizioni

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*