fbpx

“Moving Spheres” – Rose

“Moving Spheres” – Rose

“Moving Spheres” è l’album di debutto della cantante e autrice Rosa Mussin in arte Rose.

Uscito nel 2018 per la Music Force, presenta 6 tracce con brani originali, di cui 5 firmati dalla giovane cantante ed il sesto, Ups & downs, composto da Stefano Taboga (che ritroviamo nel recente album uscito degli The High Jackers).

Già al primo ascolto l’album arriva facilmente all’obiettivo, con un sound jazzy che mette in luce la calda voce e lo stile black music di Rose, dotata di un’ottima vocalità ed espressività.

I brani scorrono velocemente e piacevolmente, le sonorità smooth jazz e soul di “Moving Spheres” la fanno da padrone in un album carico di groove, ben suonato da Alessio Benedetti (batteria), Alessio Zoratto (basso), Matteo Pinna (chitarra) e Alessandro Scolz (piano e tastiere), Mario Castelletto (percussioni) e prodotto da Steve Taboga.

Pochi brani ma buoni, per un album piacevolissimo da ascoltare e che consiglio a tutti.

Tracklist:

Relation
Moving spere
Same Thing
Amused
Stupid
Ups and downs

Per ulteriori informazioni:

Visita la pagina facebook di Rose

Marco Sotgiu

Marco Sotgiu

Fondatore e Direttore di spettacolart.it Appassionato di musica. Suono la batteria. Non sono un giornalista.


Tags assigned to this article:
Rosa MussinRose

Related Articles

Recensioni: “On My Radio” di Alberto Parmegiani

di Stefano Dentice Un sound corposo ed energico che fa il paio con un groove accattivante e adamantino. “On My

FUZZ VEGAS: CRITICA DELLA RAGION MISTICA

di Davide Casu. Una sala dai colori ardenti e pulsanti tra un intimo buio e la luce di se stessi,

Waves, il nuovo cd del hard up trio

E’ uscito il secondo cd del hard up trio, con brani originali firmati dai componenti Andrea Morelli, Alessandro Garau e

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment