fbpx

OTAWA: è uscito il videoclip di “A Night in Sorong” | Spettacolart

OTAWA: è uscito il videoclip di “A Night in Sorong” | Spettacolart

“A Night in Sorong”, del duo Otawa, è un brano strumentale elettroacustico di stampo etnico che ricalca le sonorità del mondo tropicale.

Gli strumenti protagonisti (djembe, chitarra, sintetizzatore Moog e tongue drum) si intrecciano in maniera fluida all’interno di un ritmo ripetitivo e asimmetrico che trascina l’ascoltatore in un ambiente tensivo continuo, minimalista, povero di punti di stabilità.

Il videoclip, realizzato in computer grafica, presenta elementi di carattere audio-reattivo che ricalcano puntualmente l’atmosfera musicale proposta.

A Night in Sorong_OTAWA

Prevalgono illustrazioni bidimensionali rappresentanti la natura tropicale (foglie, fiori e piante) che danzano a tempo di musica in un ambiente tridimensionale surreale.

Le poche figure umane presenti sono proposte estremamente stilizzate, così da idealizzare l’atto della danza rituale rifacendosi alla forza espressiva dell’arte primitiva. Le luci fioche insieme ai colori desaturati conferiscono la cornice notturna che dà il titolo al brano.

Ha partecipato alla produzione il percussionista Pietro Micheletti, che aveva già collaborato con “Otawa” insieme al flautista Alessandro Bucci nel brano “Itapúa”, traccia dell’album “Ondes de Guitares et Synthétiseurs” pubblicato il 12 aprile 2019.

INFORMAZIONI SU OTAWA
“Otawa” è un duo veronese, formato dai musicisti Stefano Mancuso e Giovanni Canton.

La loro musica è basata sulla ricerca del suono tramite l’utilizzo di strumentazioni elettroniche, acustiche e tradizionali, prendendo spunti e influenze da diverse culture musicali, quali equatoriale, indiana e orientale.

L’intenzione è quella di creare ambienti musicali con una particolare collocazione geografica, approfondendone gli elementi culturali caratteristici, senza l’utilizzo di liriche in modo da rendere la ricercatezza dei suoni e le composizioni peculiarità fondamentali di ogni brano.

Giovanni si occupa di sintesi e creazione di beats mentre Stefano della parte strumentale acustica e dell’effettistica.

I generi toccati sono Indietronica, Folktronica, IDM, Andes-Step e World music.

Ogni brano è autoprodotto, dalla composizione, alla registrazione, mixaggio e mastering, e vanta la partecipazione di talentuosi strumentisti del panorama musicale veronese.


Tags assigned to this article:
A Night in SorongOtawa

Related Articles

“Meu Brasil”: One Note Project al Teatro ARKA – sabato 3 marzo

Il nuovissimo progetto “Meu Brasil” del One Note Project, in un teatro che ha cura dell’arte e della musica, dove

“RICORRENZE MUSICALI”: BILLIE HOLIDAY.

Venerdì 7 Aprile, 27° puntata di “RICORRENZE MUSICALI”: BILLIE HOLIDAY. Rubrica ideata e curata da Salvatore Amara, chitarrista e autore

CLIMAX, IL NUOVO DISCO DI MEDÙLLA

In questi giorni è uscito Climax, il primo disco dell’artista sardo Medùlla. Un punto medio fra elettronica nordica e musica

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment