La paura dell’ignoto in “Quattro movimenti nel vuoto” al Teatro Alkestis

La paura dell’ignoto in “Quattro movimenti nel vuoto” al Teatro Alkestis

Venerdì 22 marzo 2019 alle ore 21.00 al Teatro Alkestis di Cagliari (via Loru 31), andrà in scena la nuova produzione del Teatro Laboratorio Alkestis (Cagliari) e della Compagnia Ginepro Nannelli (Roma) intitolata “Quattro movimenti nel vuoto”, piccola opera teatrale che in particolare affronta la paura del vacuo, dell’ignoto, dell’incerto.

Venerdì 22 marzo 2019 ore 21.00 al Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Di e con Andrea Meloni, Marco Carlaccini, Patrizia d’Orsi e Sabrina Mascia.

“Quattro movimenti nel vuoto” è il secondo appuntamento legato al progetto di ricerca e sperimentazione teatrale del Teatro Laboratorio Alkestis “Mente di principiante”, indirizzato ad un lavoro d’indagine e di creazione scenica riguardante il tema della paura.

In “Quattro movimenti nel vuoto” il tema principale non viene rappresentato solo nell’accezione di mancanza, di perdita, di esperienza dolorosa, di dramma della solitudine e dell’abbandono, ma anche come arte di vivere, come soglia di cambiamento, come via di ricerca, come superficie di conquista, come opportunità esistenziale.

L’opera scenica si compone di quattro monologhi che, seguendo logiche di variazione, si alternano, si intersecano, si sovrappongo e si sospendono come fossero veri e propri movimenti musicali del corpo, del pensiero, dell’anima.
I quattro monologhi sono accumunati, oltreché dall’argomento, dalla diversità di prospettiva, di sensibilità, di condizione dei quattro protagonisti.

In scena, ideatori, interpreti e registi dello spettacolo, gli attori Sabrina Mascia e Andrea Meloni del Teatro Laboratorio Alkestis e i colleghi della compagnia romana “Ginepro e Nannnelli”, Marco Carlaccini e Patrizia D’Orsi.

“Quattro movimenti nel vuoto” andrà in scena a tre anni di distanza dal debutto di “Immagina il nulla”, altro lavoro teatrale realizzato dalle due compagnie.

Teatro Laboratorio Alkestis dal 1983 opera a Cagliari nel campo della sperimentazione teatrale, pur nascendo come compagnia nel 1973 e rappresentando una delle più antiche realtà teatrali della Sardegna. I suoi settori di intervento vanno dalla produzione e distribuzione di propri spettacoli, alla programmazione di seminari teorico-pratici per la formazione di attori, all’educazione teatrale nelle scuole, all’organizzazione di spettacoli e rassegne di cinema sul teatro. Nel 1991 ha acquisito e ristrutturato un proprio teatro, denominato Teatro Alkestis.

Compagnia Ginepro Nannelli nasce nel 1980 a Roma e da allora ha percorso molti sentieri che apparentemente separano i diversi generi teatrali. Dal comico alla sperimentazione, dal teatro di strada alla tragedia.La ricerca dell’uomo e dell’umanità è sentita dalla compagnia come unica drammatica possibilità di affermare la nostra esistenza con gli altri, dentro la trama di un tessuto sociale nel suo continuo movimento.In questo spirito oggi la compagnia organizza spettacoli, azioni teatrali e coordinamento di altre compagnie per favorire una espressione di gruppo su temi e occasioni sociali, organizzazione di eventi e manifestazioni. Inoltre è stata organizzatore dell’attività teatrale della Casa delle Culture di Roma dal 2000 al 2016.

Per informazioni e prenotazioni:
070 306392 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00) – info@teatroalkestis.it – www.teatroalkestis.it
Inoltre possono essere utilizzati la Carta del Docente e la Carta 18app

Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) – Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S’IstrutzionePùblica, BenesCulturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura)



Related Articles

“Wait” è il nuovo singolo di Alessandro Rosace

Vibrazioni psichedeliche e jazz condite da un vestito ambient-elettronico creano il mix perfetto che identifica il primo singolo “Wait” dell’album

“A cosa serve” un brano contro la violenza sulle donne: l’inedito di Lello Tramma (Palkoscenico)

Lello Tramma, cantante dei Palkoscenico, pubblica l’inedito “A cosa serve”, brano contro la violenza sui minori feat. Assia Fiorillo &

Intervista ad Alberto Murru per il Xth MILESTONE BLUES FESTIVAL – II edizione

Xth MILESTONE BLUES FESTIVAL – PARCO COMUNALE DECIMOMANNU 3-4 e 5 AGOSTO 2018 Abbiamo incontrato Alberto Murru direttore artistico del

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*