Fioricoltura-Daniela

“RICORRENZE MUSICALI”: GEORGE THOROGOOD

“RICORRENZE MUSICALI”: GEORGE THOROGOOD

Venerdì 24 Febbraio 2017, 24° puntata di “RICORRENZE MUSICALI”: GEORGE THOROGOOD.

Rubrica ideata e curata da Salvatore Amara, chitarrista e autore cagliaritano.

Il giorno 24 FEBBRAIO 1950, a Wilmington, Delaware, nasceva GEORGE THOROGOOD.

GEORGE THOROGOOD
George Thorogood (Wilmington, Delaware 24 febbraio 1950).
Cantante e chitarrista blues rock, iniziò la sua carriera agli inizi del 1970, suonando da solo in acustico, nello stile di Robert Johnson ed Elmore James, ispirato da un’esibizione di John P. Hammond, ma ben presto formò la band The Delaware Destroyers (o solo Destroyers), le cui prime esibizioni si tennero alla Lane Hall, presso l’Università del Delaware. Il suo debutto discografico arrivò con l’album omonimo George Thorogood & The Destroyers (1977), contenente pure il brano Madison Blues, e nel 1978 uscì anche l’album Move It On Over, di cui la title-track era una cover di un brano di Hank Williams. Alla fine degli anni 70, George Thorogoode la sua band si trasferirono a Boston, dove divenne amico di Jimmy Thackery, della blues band The Nighthawks, di Washington, D.C. Il rappporto con i Nighthawks andò avanti, tanto che nel 1985 Jan Zukowski, bassista dei Nighthawks, suonò con Thorogood al concerto Live Aid di Philadelphia. Thorogood arrivò al grande pubblico suonando come gruppo spalla dei Rolling Stones, durante il loro tour statunitense del 1981. Thorogood and the Destroyers divennero noti anche per il loro estenuante tour 50/50, suonando nel 1981 in 50 Stati diversi in 50 giorni, così che dopo 2 shows a Boulder, in Colorado, volarono alle Hawaii, quindi in Alaska e così via. Terminato il rapporto con la Rounder Records, Thorogood firmò con la EMI America Records, e nel 1982 uscì la sua canzone più nota, Bad to the Bone, utilizzata in tantissimi films, eventi sportivi e non, inserti pubblicitari e programmi televisivi e radiofonici, cui seguì l’omonimo album, diventando celebre in tutto il mondo per il suo potente ed energico boogie-blues. Con la sua band ha pubblicato oltre 20 albums, due dei quali sono divenuti dischi di platino e sei d’oro, vendendo oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo. George Thorogood ha sempre continuato ad esibirsi, e nel 2014 ha celebrato con la sua band 40 anni di attività live.

Scheda liberamente e parzialmente tratta dal libro UN SALTO NEL BLUES, di Salvatore Amara – CUEC Editrice www.cuec.eu

Brano del giorno: MADISON BLUES

Durante un tour i Destroyers e i Nighthawks, a Georgetown, suonarono nella stessa strada, gli uni di fronte agli altri. The Destroyers, infatti, erano stati ingaggiati al Cellar Door, e i Nighthawks al Desperados. A mezzanotte, mentre entrambe le bands suonavano Madison Blues, di Elmore James, nella stessa tonalità, Thorogood e Thackery lasciarono i rispettivi clubs e si incontrarono in mezzo alla M Street, scambiandosi accordi e soli, e andando poi a suonare l’uno con la band dell’altro, nei due clubs. Giusto per avere una minima idea di quanto accadde quella notte ho scelto questa versione di Madison Blues registrata durante il concerto tenutosi il 7 maggio 1984 al Capitol Theatre – Passaic (NJ), in cui George Thorogood duetta con uno dei suoi chitarristi di riferimento, The Master of the Telecaster, Mr. Albert Collins.

VENTICINQUESIMO APPUNTAMENTO VENERDÌ 10 MARZO 2017
Nella prossima puntata di “RICORRENZE MUSICALI” si parlerà di
LEON BISMARK BEIDERBECKE, noto BIX, nato a Davenport, Iowa, il 10 MARZO 1903

ACCEDI al FORMAT di approfondimento “PERCORSI MUSICALI”, sempre ideato e curato da SALVATORE AMARA in cui l’autore-chitarrista segnala alcuni aspetti, musicali e non, relativi al brano scelto.

Per maggiori informazioni:

– sull’Autore: visita il sito web www.salvatoreamara.it

Il libro UN SALTO NEL BLUES può essere acquistato nelle migliori librerie e anche on line su

www.ibs.it

www.amazon.it

e in tutti i principali portali web


Tags assigned to this article:
BluesRicorrenze Musicali

Related Articles

La nuova collezione artigianale “La Chitarra: regina per una notte” di POP Creazioni

Pop creazioni, partner dell’evento, lancia la prima collezione dedicata al nostro evento “La Chitarra: regina per una notte”. Siamo sinceramente

XXI Festival internazionale Isole che Parlano – dal 4 al 10 settembre

XXI edizione del Festival Isole che Parlano. Palau, Golfo Aranci e l’Isola di Spargi. Palau, 12 agosto 2017. Il Festival

Onta Nera è il nuovo EP di Fabio Nobili

Onta Nera feat. Ellade Bandini è il nuovo EP di Fabio Nobili. Noto bassista, chitarrista, cantante e autore, leader di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*