fbpx

Roberto Michelangelo Giordi, il 12 aprile è in uscita il nuovo album – Spettacolart

Roberto Michelangelo Giordi, il 12 aprile è in uscita il nuovo album – Spettacolart

“Il Sogno di Partenope”, il quarto album di Roberto Michelangelo Giordi, cantautore napoletano di stanza a Parigi, esce il 12 Aprile 2019 per la label francese Disques Dom con distribuzione italiana Terminal Video.

Il cantautore napoletano, dall’indiscutibile fascino vocale riformula nuovi orizzonti per la canzone partenopea rimescolando la tradizione con il jazz e la world music, è tra i finalisti alla XXX edizione di Musicultura 2019.

“Il Sogno di Partenope” è artisticamente prodotto da Piero de Asmundis, già produttore e pianista di Ensemble Dissonanzen, Claude Challe, DJ Da Silva, Daniele Sepe, Nino D’Angelo. Nell’album troviamo molte collaborazioni speciali: al sassofono Daniele Sepe, al clarinetto Pericle Odierna, alla voce Brunella Selo, al violino, mandolino e lira pontiaca Michele Signore e alle percussioni Ciccio Merolla.

Dopo il fortunato debutto francese con “Les amants de Magritte” (Disques Dom France, 2017), e i due dischi italiani che gli hanno valso lo status di musicista e cantautore di culto, Giordi dà finalmente voce ad un racconto su Napoli attraverso le note ed i versi della tradizione partenopea più antica.

“Il sogno di Partenope” (Disques Dom) esce in Italia il 12 aprile sulle piattaforme digitali Spotify, iTunes, Google Plus, Amazon mentre la distribuzione fisica è affidata a www.terminalvideo.com/musica.

Le 15 tracce che compongono l’album sono un omaggio alla canzone classica partenopea ma arricchite di nuove storie, scritte dallo stesso Giordi, che evocano in maniera nuova, e talvolta surreale, la città di Napoli con le sue eterne contraddizioni, i suoi eclettismi musicali e i suoi legami storici e culturali con la società francese.

Concepito a Parigi e realizzato a Napoli il disco rompe ufficialmente con i clichet della tradizione vocale cercando di ricollocare le melodie antiche nei territori ancora inesplorati della world music, del folk e della musica da camera.



Related Articles

La paura dell’ignoto in “Quattro movimenti nel vuoto” al Teatro Alkestis

Venerdì 22 marzo 2019 alle ore 21.00 al Teatro Alkestis di Cagliari (via Loru 31), andrà in scena la nuova

IsolaMenti di Raoul Moretti – Temuto come grido, atteso come canto di Michele Gazich – Spettacolart

Luoghi di contemplazione, luoghi d’esilio: propongono il tema comune dell’isola come luogo di contemplazione e come luogo di esilio gli

“CHANGE your step | 100 artisti. Le parole del cambiamento”

“CHANGE your step | 100 artisti. Le parole del cambiamento” è il libro cross-mediale, innovativo e anche socialmente utile, disponibile

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment