fbpx

SEI GELOSO? ALLORA SUONI MEGLIO

SEI GELOSO? ALLORA SUONI MEGLIO

– Anarchìcca –

L’incredibile risultato della ricerca del team di scienziati della Great Bufala University di Sprigu Nou: se sei geloso suoni meglio!

I ricercatori hanno studiato il comportamento e le abitudini di oltre 2000 musicisti di diverse nazionalità, ed inoltre, hanno esaminato anche i grandi musicisti del passato.

I risultati della ricerca hanno evidenziato che se sei geloso suoni meglio.

In particolare, il musicista geloso è chiuso in se stesso a difendere le barriere da lui stesso sollevate che lo isolano dagli altri , intento a difendere il proprio ego.

Evita di andare ai concerti e quando ci va è restio ad esprimere giudizi positivi verso gli altri e piuttosto, cerca sempre qualcosa di negativo da dire.
gelosia

gelosia

Nelle sue esibizioni dal vivo, questa disposizione favorisce una migliore concentrazione su se stesso e migliora le prestazioni rispetto ai non gelosi, i quali invece non esaltano il proprio ego a favore di un’esecuzione del gruppo.

È stato evidenziato anche che maggiore è la gelosia e maggiore è il talento e i musicisti del passato lo confermano:

Jimy Endricisis era talmente geloso che bruciava la chitarra per non farla più vedere agli altri.

E che dire del trombettista Mayls Devis che dava le spalle al pubblico per non far vedere le note che suonava!

In conclusione, i risultati della ricerca hanno evidenziato che tutto il mondo è paese e, se sei geloso suoni meglio!

N.d.R: ripropongo questo articolo – con delle piccole variazioni – già pubblicato nel 2016, per inaugurare una nuova rubrica: Anarchìcca.

Anarchìcca – termine creato dal collega Tore Contu – nasce  per parlare di argomenti pungolosi con un pizzicodi ironia.

Vogliamo anche dare spazio e carta libera a voi – lettori di spettacolart.it – e per questo inviateci le vostre Anarchìcche via e-mail a spettacolart@gmail.com

Marco Sotgiu

Marco Sotgiu

Fondatore e Direttore di spettacolart.it Appassionato di musica. Suono la batteria. Non sono un giornalista.



Related Articles

SMOOTH JAZZ QUARTET FESTEGGIANO IL PRIMO ANNO DI MUSICA.

Il gruppo cagliaritano Smooth Jazz Quartet festeggia il primo anno di musica in live al Jester Club. Il 29 aprile

Festival Dromos: dal 30 luglio al 15 agosto – XIX edizione

Tra i protagonisti Gregory Porter, Diane Schuur, il duo Omar Sosa-Gustavo Ovalles, Billy Cobham e Stanley Jordan con Christian Gálvez.

RADIO SARDEGNA WEB: RIEPILOGO SETTIMANA 26 APRILE 1 MAGGIO

Nicola Pisu e’ l’ospite inviato da musica.vivereacagliari.com alla trasmissione Fare Musica e Non i Padroni. Dopo i Serenata Blues ed

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment