fbpx

Tramas è il primo album di Noemi Balloi

Tramas è il primo album di Noemi Balloi

Si intitola Tramas il primo inedito album di Noemi Balloi.

Tra i finalisti del 7° Premio Andrea Parodi (2014), e vincitrice del Premio Speciale “Scuola Musica Popolare di Forlimpopoli” (2015), la cantautrice cagliaritana ha da poco inciso e autoprodotto un proprio cd di dodici tracce.

Ecco come lo descrive nelle note di copertina Paolo Fresu:

È possibile inventare il nuovo musicale in Sardegna? Noemi Balloi c’è riuscita con il suo Tramas, intrecciando e cucendo sapientemente un patchwork multicolore composto da suoni e lingue che rimandano a mondi distanti. Il suo è un romanzo musicale autobiografico che lei stessa definisce un “Lessico familiare” alla Ginzburg, dove si compongono dodici capitoli che sono altrettanti affreschi sonori e antropologici che testimoniano un’isola aperta al mondo. […]

Non solo la Sardegna ma tutto il mondo latino laddove le trame legano il Mediterraneo al Portogallo e a Cuba. Suttascala è un affresco, una prova d’autore che introduce a un quadro ricco di sfumature. Carroga beccia un passato che brucia. Asseliu è una ninna nanna e Scida! un‘déjà écouté’ che viaggia tra i Balcani e il Maghreb.

Le trame di Noemi rappresentano la trasversalità di quell’ordito che le tessitrici sarde conoscono bene e che fanno diventare poesia grazie a mani esperte e alla saggezza del conosciuto che si tramanda di telaio in telaio. Se inventare il nuovo significa anche perdersi nella memoria visiva e olfattiva, Tramas ha il potere di portarvi virtualmente nel più grande bażàr africano.

 

Dunque un personalissimo viaggio in musica. Viaggio dove si evocano atmosfere familiari e nuove al contempo; dove sono protagonisti il focolare domestico, il mare, la terra, il cielo, ma anche profondi squarci di storie umane. È un tragitto suddiviso in 12 suggestive tappe sonore, attraverso le quali lasciarsi trasportare tenendo gli occhi chiusi”.

Alla realizzazione dell’album – registrato con l’editing a cura di Michele Palmas (S’ard Music Studio) – hanno partecipato varie personalità artistiche. In primis il fidato bassista Stefano Mulas, col quale da sempre Noemi si esibisce in concerto. E poi la partecipazione di esecutori come Roberto Bernardini alle chitarre e all’oud; la collaborazione di Silvano Lobina nell’accompagnamento e gli arrangiamenti di alcuni brani; mentre agli archi sono impegnati Vladimiro Atzeni, Giuseppe Salis e Matteo Gallus; alle fisarmoniche Bruno Camedda e Antonello Carta; troviamo invece alle percussioni la ra nata inventiva di Giancarlo Murranca.

In attesa delle future date di concerti e altre varie occasioni nelle quali poter ascoltare dal vivo i brani, è già possibile reperire il cd attraverso i social.

Visita la pagina facebook Tramas


Tags assigned to this article:
Jazznuov cdproduzioni originaliWorld Music

Related Articles

Have Mercy Blues Fest IV edizione – Spettacolart

Have Mercy Blues Fest è la manifestazione blues, che fa di Corbetta (MI) una delle Città che gli appassionati segnano

Scampia Music Fest

Octopus Records, etichetta discografica partenopea, bandisce, all’interno dello “Scampia Music Fest” un contest con lo scopo di dare spazio ai

Malatja: esce oggi il nuovo album dal titolo “Ruminogioia”

Esce oggi il quinto album dei Malatja   La band festeggia 25 anni di storia indipendente. “Ruminogioia” viene pubblicato in

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment