fbpx

VINVOGLIO JAZZ CLUB: UN PALCO PER I GIOVANI TALENTI | SPETTACOLART

VINVOGLIO JAZZ CLUB: UN PALCO PER I GIOVANI TALENTI | SPETTACOLART

La passione per la cucina e i buoni vini con quella per la buona musica sono gli ingredienti di successo del Vinvoglio Jazz Club.

Riproponiamo un articolo pubblicato il 20 Ottobre del 2014 perchè sosteniamo la campagna lanciata dal Vinvoglio che ha dovuto chiudere a causa dell’inagibilità del palazzo e sta cercando la nuova sede e un aiuto per riaprire:

Clicca qui e Sostieni la campagna di crowdfunding per la rinascita del Vinvoglio Jazz Club

Oggi siamo al Vinvoglio Jazz Club, un locale molto affascinante della vecchia Cagliari.

Siamo nel cuore dell’antico quartiere di Castello, a 30 metri dal Bastione di Saint Remy, mi accolgono Enrica Cacceddu ed Antonio Elmisi Ilari, i giovani gestori del locale che da diversi anni offre l’intrattenimento e promuove la cultura e l’arte a Cagliari.

Intervista

 Quando e perché è nato il Vinvoglio?

Enrica Cacceddu: il Vinvoglio nasce nel Dicembre 2011 per sposare la passione per la cucina e i buoni vini con quella per la buona musica. E’ stata una scelta coraggiosa e un’avventura per crearci un lavoro. La passione per la cucina e portare anche i prodotti a km zero per promuovere il territorio ed avere il massimo della qualità.

 

Il Vinvoglio è diventato un locale fra i più importanti, come ci siete arrivati?

Enrica e Antonio: Non tradendo e nostre passioni e aspettative: puntando su uno standard alto di prodotti eno-gastronomici e dando spazio alla musica di qualità, ai giovani talenti, alle proposte musicali ed anche ai musicisti già affermati.

Abbiamo creato anche un ambiente familiare, accogliente, abbiamo un friendly staff, simpatico, molto alla mano, per un locale aperto a tutti, “diverso”, al di fuori dalle mode (a costo di diventare antipatica agli alti locali).

 

Vinvoglio Jazz Club

Vinvoglio Jazz Club

Quali sono state le performance più belle, i musicisti più significativi?

Enrica e Antonio: è da tre anni che ospitiamo gruppi per due volte la settimana, con particolare attenzione al jazz e dintorni, abbiamo ospitato musicisti sardi e internazionali, spaziando dal jazz alle sue influenze nella musica balcanica, africana, latino-americana etc..

E’ difficile rispondere a questa domanda perché sono veramente tanti i musicisti significativi per noi, anche perché lo spirito del Vinvoglio è quello di dare spazio ai gruppi che suonano jazz e gli standard e soprattutto a quelli che fanno nuovi progetti.

E’ stata molto interessante la collaborazione con alcune associazioni e che ci ha consentito di portare i Bad Moth da Londra, i Butterfly Effect da Budapest, Lou Di Franco  dalla Francia e tanti altri, i musicisti italiani, fra cui una perla, gli SVM 

E i già famosi Rossella Faa, Massimo Ferra, Peter Waters, Mauro Mulas e tanti talenti che ospitiamo, valutando i progetti e dando spazio a chi non lo trova negli altri locali, perché propone un progetto originale e personale.

Abbiamo ospitato anche gruppi che fanno altri generi, come il funky-rock dei Fratelli Detroit.

Antonio_Vinvoglio Jazz Club

Antonio_Vinvoglio Jazz Club

Raccontateci un aneddoto, un fatto curioso successo nelle serate.

Enrica: Claudia Aru durante il suo bellissimo spettacolo, travestita da Lillica babbaiola la coccinella super eroina, ha fatto una battuta: quello del Vinvoglio è un pubblico serio e adesso chi entra cosa dirà, ho sbagliato locale?

Enrica_Vinvoglio Jazz Club

Enrica_Vinvoglio Jazz Club

Obiettivi futuri?

Antonio: perseverare su questo percorso e trovare sempre gli stimoli giusti nonostante le difficoltà. Ospitare i giovani talenti e mi rivolgo ai musicisti: se avete progetti nuovi, proponetevi e noi vi ascolteremo, perché il Vinvoglio vive di questa linfa.

Inoltre vogliamo cercare i prodotti enogastronomici di qualità e cercare la novità sia in ambito musicale che eno-gastronomico.

 

Bene! Spettacolart vi ringrazia e complimenti per quello che state facendo per Cagliari e la Sardegna.

Enrica e Antonio: grazie a te Marco e agli amici di Spettacolart, ciao!

 

Clicca qui e Sostieni la campagna di crowdfunding per la rinascita del Vinvoglio Jazz Club

 

Per maggiori informazioni e contatti:

Vinvoglio Jazz Club

Vinvoglio Jazz Club

visita la pagina Facebook del VINVOGLIO JAZZ CLUB

070.2042094

328.3592877

328.8157929

vinvogliojazzclub@gmail.com

Marco Sotgiu

Marco Sotgiu

Fondatore e Direttore di spettacolart.it Appassionato di musica. Suono la batteria. Non sono un giornalista.

Estetica
20out of 5
Acustica
20out of 5
Cucina
20out of 5
Ospitalità
20out of 5

5

5 out of 5
Excellent

Tags assigned to this article:
FusionIntervisteJazzJazz ClubLocali Musica Live

Related Articles

ANGIOLINI BROS 4TET – PRESENTAZIONE PROGETTO JAZZOMETRIX – 21-02

Angiolini Bros quartet – JazzOmetrix – Live al Bflat 21 Febbraio 2016. Andrea Angiolini e Alessandro Angiolini e la passione

INTERVISTA A PATRIZIO FARISELLI

Intervista integrale in occasione del concerto al Festival Musica Sulle Bocche.   Patrizio Fariselli, pianista, compositore, arrangiatore. E’ il fondatore

GRANDE SUCCESSO PER LA PRIMA ASSOLUTA DI CRISTINA LANZI

Cristina Lanzi  replica al Cayo Loco il prossimo 04 Agosto. musica.vivereacagliari.com ha organizzato la serata di Cristina Lanzi, cantante, chitarrista